AGRITURISMO ARABESQUE

Nella campagna tipica siciliana, coccolato da buon cibo biologico e dalla gentilezza del nostro personale è il contesto ideale per le tue vacanze in completo relax ...
Ricette >> Dolci
::

Buccellato (cucciddàtu)






E' un dolce che rientra fra quelli della più classica tradizione gastronomica del Natale siciliano.

Per Natale, è consuetudine preparare svariati dolci tipici, come buccellati (biscotto ripieno di frutta secca), mostaccioli (tipici soprattutto di Messina), cuccureddu (a Catania), petramennula (di Modica).

Altri dolci tradizionali sono "u tirruni" (dolce a base di zucchero, mandorle ed albume), la "minnulata" preparato a base di mandorle secche e zucchero caramellato), la cubbaita (dolce di giugiulena con zucchero caramellato), le papatelle, i nucatuli e tanti altri biscotti e dolciumi di ogni forma e consistenza.

Si tratta, sempre, di dolci che puntano essenzialmente sulla preparazione di prodotti dal tipico sapore genuino degli ingredienti naturali utilizzati . . .
 

Ingredienti:
300 gr. di farina
125 gr. di burro
50 gr. di zucchero
1 cucchiaio di vino Marsala
300 gr di fichi secchi
200 gr. di uva passa
100 gr. di uvetta sultanina
50 gr. di noci sgusciate
30 gr. di pinoli
30 gr. di scorzetta di arancia candita
50 gr. di zuccata
3 chiodi di garofano

Preparazione:
Mescolate in una zuppiera la farina, il burro, lo zucchero e il cucchiaio di Marsala.
Amalgamate bene il tutto con le mani.
Lasciate riposare l'impasto per un'ora circa, quindi stendete la pasta con il mattarello.
Preparate intanto il ripieno, unendo insieme fichi secchi, uva passa, uva sultanina, mandorle, pinoli, scorzetta di arancia, zuccata, chiodi di garofano e un pizzico di pepe.
Triturate il tutto finemente, mescolando con un po' di zucchero.
Avvolgete quindi il ripieno nella pasta, dandole forma di ciambella sulla quale farete delle piccole incisioni.
Spennellate con tuorlo d'uovo e infornate per 20 minuti.
Quando si sarà raffreddato, decorate con zucchero a velo, pezzetti di pistacchio e frutta candita.
 

Curiosità:
Sono, i Buccellati, dolci tipici di Natale che, ancora oggi, affrontano a testa alta la concorrenza del nordico panettone e del pandoro.
Il "cucciddàtu" ha un'origine antica e un sicuro antenato nel "panificatus" dei romani. Il suo nome deriva dal tardo latino buccellatum, cioè pane da trasformare in buccelli (ossia bocconi) per la sua morbidezza.
Diverse sono le varianti per forme e misure: nel palermitano gli "ammarra-panza" sono tipi scadenti di buccellati.
 



::
Località Manostalla
90047 Partinico (Palermo)
Tel: +39 0918787755 / +39 0918987985
Fax: +39 0918987663
Email: agriturismoarabesque@tin.it
p.iva: 04143710822
Agriturismo Arabesque

Questo sito è un prodotto Software Point